Vigili urbani a tempo determinato, in 6 prorogati al 31 marzo

Uniforme gio 13 gennaio
Attualità di La Redazione
2min
Vigili urbani a tempo determinato, in 6 prorogati al 31 marzo ©n.c.
Vigili urbani a tempo determinato, in 6 prorogati al 31 marzo ©n.c.

TERMOLI. Prosegue l’emergenza Covid e parallelamente anche gli enti locali devono garantire una vigilanza adeguata. Attesa la necessità di procedere all’indizione di una nuova selezione per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per l’assunzione di Agenti di Polizia Locale a tempo determinato, con inquadramento nella categoria C del C.C.N.L. del 31/03/1999, dato che la precedente graduatoria, approvata con determina dirigenziale n. 1395 del 31/07/2018 non è più vigente, al fine di implementare l’organico e assicurare i compiti istituzionali essenziali, nonché le attività di monitoraggio, controllo e ordine pubblico, è stato autorizzato il dirigente del Settore Gestione Risorse Umane ad avviare una selezione pubblica, secondo le vigenti disposizioni di legge e regolamentari, per la formazione di una graduatoria, da utilizzare per assunzioni di personale per esigenze temporanee e stagionali, categoria C, posizione economica C1, profilo professionale Agente di polizia municipale, a tempo determinato e con articolazione dell’orario di servizio sia a tempo pieno che a tempo parziale (part-time – orizzontale, verticale e misto), stabilendo la fascia temporale di utilizzo stagionale del personale di Polizia locale a tempo determinato, di norma, nei periodi 1° giugno–30 settembre e primo dicembre – 15 gennaio di ciascun anno, fatte salve le ulteriori necessità di reclutamento che dovessero sopravvenire per diverse, maggiori esigenze di servizio nel corso dell’anno e che dovranno comunque essere accertate ed autorizzate di volta in volta, sempre compatibilmente con le disponibilità finanziarie e nel rispetto dei limiti di legge.

Lo scorso 7 dicembre è stata disposta l'assunzione di 6 agenti di polizia locale stagionali, nell'ordine della graduatoria approvata con l'atto predetto, per un mese, con decorrenza 13 dicembre 2021, tranne che per un agente, che ha iniziato il servizio lo scorso 3 gennaio.

Considerato l'evolversi della situazione epidemiologica e l'attuale contesto di rischio che impongono la prosecuzione delle iniziative di carattere straordinario e urgente intraprese al fine di fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività e considerato altresì che il Consiglio dei Ministri, ritenuta la straordinaria necessità e urgenza di integrare il quadro delle vigenti misure di contenimento alla diffusione del virus, ha adottato adeguate e immediate misure di prevenzione e contrasto all'aggravamento dell'emergenza epidemiologica, approvando i nuovi decreti e visto che le prescrizioni in materia di Covid, in particolare quelle introdotte dai citati decreti, coinvolgono la Polizia Locale per il controllo della loro osservanza e che il Comando di Polizia Locale si trova in situazione di forte sofferenza a causa della grave carenza di organico; visto che il concorso pubblico, pur avviato, non è stato concluso a causa del massiccio numero di concorrenti, non facilmente gestibili proprio a causa dell'emergenza epidemiologica; l’amministrazione ha ritenuto pertanto necessario procedere alla proroga dei contratti a tempo determinato in essere, fino al 31 marzo 2022 (attuale scadenza del termine prorogato dello stato di emergenza epidemiologica), per consentire l'espletamento delle attività ordinarie ed emergenziali proprie della Polizia Locale, tramite posti di controllo stradale e servizi a piedi, anche sulla base di segnalazioni a cui si aggiungono le attività di controllo alle attività produttive e commerciali e delle numerose prescrizioni in materia, a tutela dell'incolumità e della salute pubblica ma anche a garanzia, aiuto e sostegno alle persone che in questo momento sono più fragili, eventualmente prorogabili sulla base delle esigenze di volta in volta evidenziate e delle disponibilità finanziarie. 

Ti potrebbero interessare

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione