La magia dei fuochi illumina la notte di San Basso

Che spettacolo ven 05 agosto 2022
Attualità di Emanuele Bracone
2min
Fuochi di San Basso 2022 ©TermoliOnLine
Fuochi di San Basso 2022 ©TermoliOnLine
#SanBasso2022: fuochi pirotecnici dal porto di Termoli

TERMOLI. Fuochi pirotecnici di San Basso senza tregua, nel senso migliore del termine, quelli della notte.

Una puntualità che raramente abbiamo visto negli ultimi anni, ovviamente ci riferiamo fino al 2019, quando sono stati proposti per la festa patronale, prima della interruzione biennale del 2020 e 2021 causata dal Covid.

Mezzanotte e via, si parte.

Meno puntuale la capacità della rete mobile di supportare connessioni in un punto così affollato, ma questa è un’altra storia, anche se ci si rammarica sempre di cause esterne che vanno a impattare anche sulle migliori volontà.

La diretta che Termolionline ha proposto della magia dei fuochi d’artificio, al netto di qualche disguido proprio relativo alla connettività per cui ringraziamo – si fa per dire – i gestori della telefonia cellulare, ha avuto numeri significativi e tanto apprezzamento, da coloro che non potevano essere a Termoli, sin dalla lontana Australia, con messaggi provenuti finanche da Melbourne, dove ormai era giorni fatto, per via del fuso orario.

Innanzitutto, per la splendida location del porto turistico Marina di San Pietro, nella quale siamo stati ospitati ieri sera per la diretta dei fuochi, Termolionline ringrazia l'ospitalità della Marinucci Yachting e in particolare Paola, Stefano, Daniele, Angelo, Nella, Edoardo e Ilaria Marinucci, Silvio e Gianfranco Di Maio.


Una terrazza davvero invidiabile.

Ma vogliamo tornare ai giochi pirici, che sono stati di spessore, come abbiamo già accennato senza sosta, senza quei piccolissimi vuoti, quelle pause che di solito caratterizzano il cambio di scenario nelle esplosioni cromatiche.

Un vero e proprio crescendo rossiniano, durato poco meno di mezz’ora, che ha saputo catturare e generare entusiasmo da parte delle migliaia di persone che assiepavano litorale Sud e area portuale, fino al centro.

Forse non c’è stata la folla da primato di alcuni anni fa, ma era pur sempre un giorno infrasettimanale, ma la festa popolare è stata partecipata, così come la serata dei fuochi.

Colori vivaci e caldi, soprattutto la combinazione di verde e rosso, attenzione, nessun riferimento politico, sia chiaro, vista la strettissima attualità, ma elementi di innovazione uniti a quelli tradizionali, per una miscellanea vincente, che potrete rivivere anche qui, coi video che vi proporremo, dopo la diretta curata dal nostro editore Nicola Montuori.


San Basso nella sua due giorni più classica va in archivio, resta stasera e non è un’appendice, ma un evento importante, il concerto di Bianca Atzei in piazza del Papa, così come restano le giostre e lo street food nell’area portuale, quest’ultimo fino a domenica.

Grazie ancora a tutti coloro che ci hanno seguito così numerosi e W San Basso.

Galleria fotografica

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione