Occhionero: Fisco e istruzione tra le priorità del Terzo Polo

VERSO IL 25 SETTEMBRE gio 22 settembre 2022
Politica di La Redazione
1min
Giusy Occhionero (Italia Viva) ©Personale
Giusy Occhionero (Italia Viva) ©Personale

CAMPOBASSO. Manca sempre meno all'appuntamento del 25 settembre per le elezioni politiche. I candidati continuano i loro tour in giro per il Molise e, per il rush finale, oltre a ribadire il loro programma, lanciano appelli per il voto.

Come la candidata di Italia viva e Azione, Giuseppina Occhionero.

«Pochissimo tempo ci separa dal voto e, nonostante, la stanchezza continuiamo ad incontrare persone che manifestano, sempre di più, entusiasmo per il nostro progetto politico. La forza delle nostre idee spero sconfiggerà' il senso di delusione di molti che si proclamano appartenenti al partito dell'astensionismo.

In particolare, oggi, voglio sottolineare nuovamente alcuni argomenti topici del nostro programma elettorale. In primis, ridurre il costo del lavoro per consentire maggiore occupazione e proseguire sulla scia del governo Draghi ad una maggiore e prolungata defiscalizzazione anche per combattere la precarietà.

Serve una riforma strutturale del fisco con la riduzione del cuneo fiscale e Italia Viva stava portando avanti un'azione decisiva nelle commissioni di merito. E, insieme a questo, risulta fondamentale, per aiutare le famiglie, rendere gratuito il nido per i nuclei familiari meno abbienti e, anche nell'ottica di migliorare il percorso formativo degli studenti, introdurre il tempo pieno obbligatorio per le primarie.

La scuola deve essere efficace e formare coscienze libere. Parlare dei giovani e ai giovani per capire meglio quanto sia importante continuare a lavorare per agevolare il loro ingresso nel mondo del lavoro. Ne consegue la necessità di semplificare l'accesso alle professioni. Ricordo che abbiamo inserito le lauree abilitanti ma è prioritario consolidare la transizione tra formazione e lavoro.

Prendersi cura dei giovani fa il paio con l'attenzione per gli anziani per noi di Italia Viva e Azione. Per noi gli anziani non rappresentano un costo ma una ricchezza attiva, capace di rappresentare una risorsa per la società.

Continua il mio appello a votare con la testa e a votare per Italia Viva e Azione».

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione